• 0

La Rsa Viterbo inizia la sua attività nel 2003 con una gestione mista Pubblico/Privata (IPAB Giovanni XXIII SpA – GIOMI SpA) e viene accreditata per 60 posti letto, 40 ad alto e 20 a medio livello assistenziale. Nel 2009 si trasforma in RSA Giovanni XXIII s.r.l. al 100% del Gruppo GIOMI RSA s.r.l. Il 28 luglio 2010 l’Assemblea dei Soci ha deliberato di variare la denominazione in “RSA Viterbo”. Rappresentante Legale è il Prof. Fabio Miraglia, Amministratore Unico; Responsabile Amministrativo della Struttura è il Dott. Renato Leoncini; Responsabile Medico è il Dott. Alessandro Compagnoni; Infermiera Dirigente è la Dott.ssa Debora Santillo.

La residenza nel 2014 è stata trasferita in Viterbo, Viale Fiume 112. “La Quercia” fa parte del complesso monumentale denominato DOMUS che ospitava nel passato il seminario pontificio. Si tratta di un edifio di grande pregio sottoposto al vincolo della sopraintendenza.
Telefono 0761.353900; Fax 0761.321322. Per informazioni On-Line utilizzare il modulo “Contatti”.

I servizi offerti sono vari e sempre mirati a rendere il più gradevole possibile la permanenza degli ospiti. Ogni stanza è dotata di bagno e vi è una sala multimediale per convegni. E’ una struttura che ha avuto sempre piena occupazione (il 98% dei posti disponibili) e che ha messo in essere esperienze pilota sia nel campo della ricerca scientifica, sia nel campo dell’organizzazione dei corsi ECM, sia nel campo della terapia occupazionale.

I Terapisti Occupazionali:
Anna Clementi
Alessandro Piergentili
Sonia Sessa