• 0

Nel centro storico di Ronciglione, in Piazza Principe di Piemonte, a 50 Km da Roma e 18 Km da Viterbo, proprio da dove parte la rinomata corsa a vuoto (senza fantini) che caratterizza le celebrazioni del carnevale, la Residenza Cimina ha acquisito la concessione di una residenza per anziani denominata La Pace.

Il nome della nuova residenza è legato al luogo dove sorge la struttura, il territorio è infatti quello della contrada denominata La Pace per la quale corre da due anni una cavalla chiamata Giomi per iniziativa del nostro infermiere Gianpaolo Rosai. La cavalla Giomi ha vinto l’ultima corsa a vuoto: un ulteriore segno del legame con il territorio.

L’edificio, prima sede del Consorzio Agrario, è stato ristrutturato con la realizzazione di stanze dotate di ogni comfort da uno e due letti con servizi igienici, televisione, frigorifero ed angolo cottura, un auditorium da 180 posti, due ampie sale da pranzo, una sala hobby con solarium, infermeria, ambulatorio medico, una ampia cucina ed un giardino esterno oltre ad una ampia superficie pavimentata.

I servizi della residenza per anziani LA PACE, destinata a ospiti autosufficienti e parzialmente autosufficienti, è in linea con i servizi della Residenza Sanitaria Assistenziale Residenza Cimina che offre una assistenza qualificata tale da essere considerata, sia dall’utenza viterbese che romana, un luogo dove risolvere serenamente i problemi della terza età. La sinergia fra le due strutture consente di rendere l’assistenza rivolta alla terza età assolutamente qualificata ed unica nel suo genere.