• ICOT LT
  • by Cristina Novellino
  • 23/10/2018
  • 0
 
Riaccreditamento ESMO per Hospice “Le Rose”ICOT – Latina

 

 
RIACCREDITAMENTO ESMO 2018 HOSPICE ICOT “Le Rose“
La European Society for Medical Oncology (ESMO) è un importante network nell’ambito dell’Oncologia Medica; nato in Europa nel 1975, che oggi vede nella sua compagine professionisti provenienti da tutto il mondo. Dal 2003 l’ESMO ha promosso un programma di accreditamento dei centri europei dedicati ai pazienti oncologici che garantiscono una presa in carico globale del malato oncologico, evitandone l’abbandono, attraverso l’integrazione delle cure palliative e oncologiche . l’Italia è il paese europeo maggiormente rappresentato, grazie alle attività formative e culturali di una task force messa in atto dall’AIOM (associazione italiana medici oncologi ) già nel 2008. L’Hospice ICOT “Le Rose” ha ottenuto nuovamente la certificazione ESMO come centro di eccellenza per l’integrazione cure palliative e oncologia , come ci spiega Il Dott. Fausto Petricola Medico responsabile per le Cure palliative e la continuità assistenziale per il paziente oncologico, grazie al lavoro quotidiano e prezioso che il centro di cure palliative svolge in collaborazione con i reparti di Oncologia territoriali.
Il primo accreditamento nel 2016
“Avevamo ottenuto la nostra prima certificazione il 26 Settembre del 2015, a soli cinque anni dalla nascita del servizio di Cure Palliative Residenziale e Domiciliare e la certificazione era valida dal 2016 al 2018. L’estate scorsa, in un lavoro che ha coinvolto a diversi livelli i professionisti della nostra equipe di Cure Palliative , abbiamo revisionato i criteri che ESMO richiede per questo accreditamento e dopo aver posto attenzione ai nostri processi, evidenziando modifiche e implementazioni che nel frattempo si erano consolidate, ci siamo candidati per il rinnovo. All’annuale Congresso ESMO svoltosi a Monaco di baviera dal 19 al 23 ottobre sono state valutate le candidature pervenute e L’Hospice ICOT “Le Rose” è stato riconfermato fino al 2021”, spiega il Dott. Fausto Petricola.

Premiata la presa in carico globale del paziente
“Siamo soddisfatti di questa riconferma di accreditamento perché è un importante riconoscimento a tutte le procedure di presa in carico, cura e supporto dei pazienti e dei loro familiari (caregivers); con particolare riguardo all’aggiornamento del personale a tutti i livelli e l’integrazione con le varie figure dell’équipe per non dimenticare il contributo alla qualità del nostro impegno dato dai nostri psicologi e dai volontari, grazie al sostegno fondamentale che abbiamo dall’istituto ICOT della GIOMI spa. È anche un riconoscimento della centralità che le Cure Palliative hanno in Italia e siamo orgogliosi di far parte di questa rete che si pone in prima linea a tutela del paziente e dei propri familiari, ha concluso il Dott. Fausto Petricola.

Il Congresso European Cancer (ECC 2015) è un congresso biennale che unisce gli sforzi dei più importanti operatori europei di oncologia con l’obiettivo di migliorare la prevenzione, la diagnosi, il trattamento e la cura dei pazienti affetti da cancro.
The European Cancer Congress (ECC 2015) is a biennial congress which combines the efforts of the most important European oncology professionals with the aim of improving the prevention, diagnosis, treatment and care of cancer patients.
Le organizzazioni partner sono: ECCO, ESMO, ESTRO, ESSO, EACR, EONS, SIOPE, che rappresentano un approccio multidisciplinare per il trattamento e la cura del cancro.
Il Congresso European Cancer fornirà un ambiente ideale per i partecipanti per sfruttare la conoscenza, promuovere l’istruzione e costruire la consapevolezza sull’oncologia – ponendo il paziente al centro di tutti i nostri sforzi e le discussioni.
Partner organisations include: ECCO, ESMO, ESTRO, ESSO, EACR, EONS, SIOPE, representing a multidisciplinary approach to cancer treatment and care. The European Cancer Congress will provide ideal surroundings for participants to leverage knowledge, promote education and build awareness about oncology – placing the patient at the heart of all our efforts and discussions.