Finale del torneo
    “Un donatore moltiplica la vita”

     

    La Asl di Viterbo per il quarto anno consecutivo ha indetto tra le varie realtà che popolano l’universo sanitario della provincia di Viterbo, un torneo che con lo scopo benefico di promuovere la donazione del sangue registra un numero crescente di adesioni.
    L’evento ha visto la partecipazione di ben sedici squadre il cui requisito fondamentale è la composizione da parte del personale dipendente della società erogatrice della prestazione sanitaria alla ASL di Viterbo, neanche a dirlo il livello amatoriale si è presto trasformato in agonismo alla stato puro! Basti pensare che il livello è stato talmente alto da portare i vari allenatori e dirigenti delle squadre locali di ogni livello: promozione, 1°categoria etc. a presenziare alle partite alla scoperta di nuovi rooster per i campionati del prossimo anno.
    Oggi mercoledì 13 giugno 2012 la squadra della Giomirsa disputerà la finale del torneo “Un donatore moltiplica la vita” alle ore 18:00 a Viterbo presso gli impianti della Polisportiva Tuscia S.Barbara, accompagnati dal Direttore Sportivo Emilia Reda ed il Fisioterapista Alessio Marzo. Capitan Guernier dal centro campo guiderà gli attaccanti Bianchini e Pagano, la difesa è nelle esperte e sapienti mani di Santangelo e Politi blinda la porta Serafini.
    Sarà possibile seguire la partita in diretta streaming sul sito: www.nuovoviterbooggi.it dalle ore 18:00.Forza Ragazzi!!!
     
     

    La Giomirsa sbaraglia gli avvesari!!
    Partita senza storia nella finale del torneo “Un donatore moltiplica la vita”: il risultato non dà molto spazio alle polemiche e con un sonoro 5 a 1 la compagine della Giomirsa sbaraglia anche quest’ultimo avversario e si proclama vincitrice del torneo!
    I ringraziamenti vanno all’Amm.re Prof. Fabio Miraglia, al Dott. Licandro e alla Dott.ssa Reda primi a credere nel buon risultato dei nostri campioni che hanno onorato i colori sociali con la stoffa dei fuoriclasse!
    Lla cerimonia di premiazionesi è svolta nella suggestiva cornice delle Mura di Viterbo presso le rovine  medievali di Santa Maria della Palomba (VIII o IX sec.). Hanno presenziato il Sindaco di Viterbo Giulio Marini ed il Direttore Generale dell ASL di Viterbo Adolfo Pipino che hanno consegnato la Coppa ai vincitori.
    Ed ecco dunque i nomi dei portacolori della Giomirsa: in porta Sandro Serafini, in difesa Simone Santangelo e Andrea Pollici, centrocampo Andrea Guernier, in attacco Remo Bianchini e Michele Pagano (premiato come miglior giocatore del torneo); i cambi: Giampaolo Rosai, Giuseppe Messina, Gianpaolo Fronda e Stefano Ciorba.

     
     
    Ingrandisci l’articolo