• IFCA
  • by Cristina Novellino
  • 18/07/2016
     
    Croce Rossa Italiana e IFCA
    Prevenzione Dermo-Oncologica

     

    Continua la collaborazione tra Croce Rossa Italiana ed IFCA nel campo della Prevenzione Dermo-Oncologica: i Risultati ed i Programmi Futuri
     
    Negli ultimi anni si assiste ad un incremento dei tumori maligni della pelle, in particolare del melanoma che tende a colpire fasce di età sempre più giovani. Per questo motivo le linee guida internazionali di prevenzione, in assenza di lesioni a rischio, consigliano una visita annuale. Proprio in questa direzione è stata pensata l’iniziativa che vede affiancati il gruppo GIOMI e la CROCE ROSSA ITALIANA in una campagna di prevenzione per il controllo dei nei. La pelle è l’unico organo visibile del nostro corpo e come tale è possibile studiarlo in superficie in maniera semplice e non invasiva. La visita di prevenzione è assolutamente indolore: il paziente viene visionato da sdraiato, prima in posizione supina, dai piedi fino alla testa poi in posizione prona, anche in questo caso dai piedi salendo fino alla testa. Il medico esamina anche le mucose della bocca e degli occhi, e, se il paziente è d’accordo, anche quelle peri-ano-genitali. Lo strumento utilizzato è il dermatoscopio ottico manuale.
    La visita va effettuata ogni anno perché in caso di insorgenza non permettiamo al tumore di diventare invasivo; circa il 90% dei tumori cutanei, infatti, potrebbe essere guarito se diagnosticato in tempo. Se poi notiamo delle lesioni più attive, le ricontrolliamo in tempi più ravvicinati (3 mesi) ed eventualmente usufruiamo anche della VIDEODERMATOSCOPIA. Il paziente a casa ha il compito di eseguire un autoesame periodico e, in caso di modificazioni, di venire subito a farsi controllare.
    Nel 2015 sono state eseguite presso la nostra struttura 1996 visite di prevenzione dermo-oncologica e 240 escissioni chirurgiche di cui il relativo esame istologico ha diagnosticato 9 melanomi, 33 carcinomi basocellulari, 11 carcinomi squamosi ed 1 tumore di Spitz.

    E’ possibile prenotare la visita contattando l’Ufficio Prenotazioni dell’Istituto Ulivella e Glicini (specificando che la prenotazione è per la visita di prevenzione dermo-oncologica) al numero 055.5038500 o all’indirizzo di posta elettronica callcenter.firenze@giomi.com (in caso di mail indicare sempre un recapito telefonico).

     
    Leggi anche: Consigli per il sole, a cura del Servizio di Dermatologia IFCA