• IOMI RC
  • by Cristina Novellino
  • 03/03/2006
  • 0
immagine
 
Coriandoli in Istituto a Reggio Calabria

 

Tradizione rispettata anche quest’anno, in occasione del Carnevale, in casa GIOMI.
Sabato 25 febbraio un tripudio di mascherine ha invaso i locali dell’Istituto “Franco Faggiana” di Reggio in un clima scherzoso e goliardico corredato da stelle filanti, coriandoli e trombette che hanno allietato tutti gli intervenuti.
I figli dei dipendenti reggini, di età compresa tra i 0 ed i 12 anni, hanno così avuto modo di ritrovarsi serenamente giocando per qualche ora “animati” da ragazzi e ragazze che li hanno intrattenuti al ritmo della musica caraibica adatta all’occasione.
Fatine, animaletti vari, principi e regnanti hanno liberato la loro impagabile fantasia fanciullesca, che ha finito immancabilmente per contagiare anche i loro accompagnatori, in giochi e danze all’insegna del puro e sano divertimento.
La sfilata finale e l’assegnazione del titolo di mascherine più belle hanno fatto da preludio all’immancabile e vastissimo buffet preso d’assalto da tutti i bimbi.
Ma se la GIOMI è attenta ai figli dei propri dipendenti, lo è anche per le loro mamme.

  immagine
Tradizione vuole che, in occasione della Festa delle Donne dell’8 marzo, il successivo giorno 12, le lavoratrici, accompagnate dal Direttore Amministrativo, Dott.ssa Santa Brancati, trascorreranno un’intera giornata nella vicina e caratteristica Taormina alla scoperta di ciò che resta dell’antica civiltà greca dedicandosi anche alla visita di tutte quelle Basiliche che ricordano i vari passaggi delle importanti epoche e civiltà che si sono via via avvicendate sul versante jonico siciliano.