• IFCA
  • by Cristina Novellino
  • 12/11/2018
  • 0
IFCA Progetto Formativo ECM rif.236014 n.5,8 crediti
 
 
“L’identificazione del paziente: criticità e proposte operative”

Responsabili Scientifici e Docenti:
Dott.ssa Michela Tanzini
Esperta in Comunicazione, Ergonomia e Rischio Clinico
Centro Rischio Clinico – Regione Toscana

Dott. Francesco Ranzani
Esperto in Comunicazione, Ergonomia e Rischio Clinico
Centro Rischio Clinico – Regione Toscana

22 novembre 2018
Casa di Cura “Ulivella e Glicini”
Via del Pergolino, 4/6 – Firenze

 

Destinatari: Tutte le professioni
Numero max partecipanti per edizione: 25

Segreteria Organizzativa:
Dr.ssa Emilia Villari, tel. 055/4296158 – fax 055/5038601 – 055/4296244
e-mail: e.villari@giomi.com

 
Obiettivo Nazionale
Sicurezza del paziente. Rischio Clinico.
Obiettivo: L’incontro si prefigge di fornire gli elementi pratici per individuare interventi e strategie per la riduzione degli eventi avversi e degli errori dovuti alla non corretta identificazione dei pazienti nelle molteplici fasi del percorso di assistenza e cura, mediante esercitazioni pratiche e presentazione di casi aziendali.
 
Abstract
La letteratura internazionale riconosce fra le buone pratiche per evitare gli errori legati alla non corretta identificazione del paziente, l’introduzione di braccialetti identificativi. La non corretta identificazione del paziente non riguarda solo l’ambito chirurgico, ma ne coinvolge anche molti altri e diverse situazioni di assistenza. Fattori che contribuiscono agli errori legati alla non corretta identificazione del paziente riguardano (JCAHO, 2001): il trattamento di casi di emergenza (19%), caratteristiche particolari del paziente (16%), particolare pressione temporale nel realizzare una procedura (13%), coinvolgimento di più operatori nella gestione di un caso (13%) e realizzazione di più casi in una stessa seduta chirurgica (10%). Il presente corso mira a individuare interventi e strategie per la riduzione degli eventi avversi legati alla non corretta identificazione dei pazienti nel contesto organizzativo della struttura sensibilizzando gli operatori sul tema.
 
 
Programma
 
Scheda Iscrizione