• IFCA
  • by Cristina Novellino
  • 22/10/2012
    Evento Accreditato ECM – 11,3 crediti
     
    “La Gestione dell’Emergenza del Paziente Critico”

    Responsabile Scientifico/Culturale e Docente:
    Dr. Mario Rugna
    Dirigente Medico di I livello presso la S.O.C. ASL 10
    Attività di Emergenza Sanitaria Territoriale su ambulanza di soccorso e rianimazione
    Membro dello staff della Direzione della S.O.C. Emergenza 118 Elisoccorso
    Incarico Professionale (Delibera Direttore Generale Az. USL 10 Firenze n. 916 30 Dic. 2011)
    Innovazione e Formazione presso la S.O.C. Emergenza 118 Elisoccorso
    Firenze

    10 novembre 2012
    Sala Riunioni “Villa Ulivella e Glicini”
    Via del Pergolino, 4/6 – Firenze

     

    Il modulo d’iscrizione all’evento Mod. M62-09 è presente nell’Intranet Aziendale. Per eventuali ulteriori informazioni contattare l’Ufficio Formazione allo 055/4296158 (Dott.ssa Emilia Villari)
    Professioni cui il progetto è rivolto: Medici (tutte le specializzazioni) ed Infermieri
     
    Obiettivo Principale
    Formare i partecipanti, attraverso un training teorico pratico, sulla gestione delle situazioni di arresto cardiaco e periarresto che il personale medico e infermieristico può incontrare durante la pratica clinica quotidiana.
    Alla fine dell’evento i partecipanti dovranno essere in grado di gestire autonomamente le situazioni più comuni di arresto cardiaco, sia da ritmi defibrillabili che non defibrillabili, le emergenze da periarresto derivanti da tachiaritmie e bradiaritmie emodinamicamente instabili ed i vari tipi di shock.
     
    Programma
    “Gestione degli Scenari di Arresto Cardio-Respiratorio nel Paziente Critico”
    08.15-08.30   Registrazione partecipanti
    08.30-08.45   Obiettivi, organizzazione del corso e pretest
    08.45-09.00   Introduzione e stato dell’arte   Lezione Magistrale
    09.00-09.30   Gestione delle vie aeree negli scenari d’arresto   Lezione Magistrale
    09.30-10.30   Gestione delle vie aeree negli scenari d’arresto   Esercitazione a Gruppi
    10.30-10.45   Coffee break
    10.45-11.15   Terapia Elettrica e riconoscimento ritmi ECG di arresto
    11.15-12.45   Riconoscimento e terapia elettrica dell’ACR   Esercitazione a Gruppi
    12.45-13.15   Discussione con l’aula   Discussione
    13.15-14.00   Pausa pranzo
    14.00-15.00   ACR FV/TV (ritmi di arresto defibrillabili)
    ACR PEA/Asistolia (ritmi di arresto non defibrillabili)
      Lezione Magistrale
    15.00-15.30   ACR FV/TV (ritmi di arresto defibrillabili)   Esercitazione a Gruppi
    15.40-17.30   ACR PEA/Asistolia (ritmi di arresto non defibrillabili)   Esercitazione a Gruppi
    17.30-17.45   Discussione con l’aula   Discussione
    17.45   Test fine evento, valutazione dell’aula   Verifica Finale