• ICOT LT
  • by Cristina Novellino
  • 24/01/2014
    III Incontro Pontino sulle Cure Palliative Crediti ECM n.9 Riferimento 3282-81047
     
    “Hospice: uniti per la qualità assistenziale nelle cure palliative”

    Segreteria Scientifica

    Dott. Fausto Petricola

    Responsabile Hospice "Le Rose" ICOT Latina

    Dott.ssa Mariaelisabetta D’Addario
    Consulente Hospice "Le Rose" ICOT Latina

    15 febbraio 2014
    Aula Magna ICOT

    Via F. Faggiana, 1668 – Latina

    Segreteria Organizzativa e Provider ECM:

    N.3282 ALFA ECM

    Evento Accreditato ECM – 9 crediti Rif.  Accreditamento n.3282-81047

    Per eventuali ulteriori informazioni contattare lo 06.69306831/06.87756871
    Fax 06.87758886
    m.cosentino@alfafcm.com – v.folli@alfafcm.com

    Figure professionali interessate: Medici Chirurghi (tutte le discipline), Infermieri, Psicologi, Sociologi, Fisioterapisti, Assistenti Sociali

     
     
    Presentazione
    Giornata dedicata alla formazione degli operatori degli hospice e di coloro che giornalmente si occupano dei pazienti in fase avanzata di malattia che ha per scopo la realizzazione di un percorso formativo finalizzato a tutti coloro che con diverse professionalità e ruoli operano in ambito sociale, sanitario e socio-sanitario.
    I contenuti didattici sono orientati alla formazione di competenze specialistiche adeguate ai nuovi contesti dei serrvizi sanitari territoriali ed ai cambiamenti che si registrano nello stato di salute della popolazione, devuti soprattutto all’incremento delle patologie neoplastiche, che hanno messo in luce l’esigenza di definire nuovi percorsi terapeutici ed assistenziali caratterizzati da un approccio multidisciplinare e multiprofessionale e che consenta di porre in essere meccanismi di integrazione delle prestazioni sanitarie, sociali e socio-assistenziali, a livello residenziale, territoriale e domiciliare, garantendo, in tal modo, l’efficacia e la continuità delle cure.
    Obiettivo è, dunque, quello di formare personale: medici, infermieri, psicologi, sociologi, fisioterapisti, assistenti sociali – che per capacità lavorative, cognitive e relazionali, siano in grado di prendersi cura ed assistere il paziente ed il suo nucleo familiare, organizzando ed integrando le risorse, al fine di migliorare l’efficacia e l’efficienza dell0assistenza.
    La giornata è istituita con la prospettiva di sviluppare ee fornire le conoscenze teoriche e le abilità pratiche necessarie alla messa in opera di progetti relativi all’assistenza delle patologie tumorali, al fine di una più incisiva integrazione tra i diversi attori, deputati alla presa in carico del paziente neioplastico e della sua famiglia.
     
    Scheda di Iscrizione
     
    Apri il PDF
     
    Sfoglia la Brochure