• IFCA
  • by Cristina Novellino
  • 20/03/2019
    Provider n.1429 Rif. evento n.1429-254163 Crediti ECM: 5,2
     
     
    “Approccio Multidisciplinare per la Terapia del Paziente Ospedalizzato: la Medicina Integrata”

    Responsabili Scientifici:

    Dott. Carlo Mugelli
    Medico Specialista in Geriatria e Responsabile UO di Medicina IFCA – Firenze

    Dott. Franco Cracolici
    Medico Specialista in Agopuntura e Direttore della Scuola di Agopuntura Tradizionale di Firenze

    5 aprile 2019
    Sala Riunioni – Casa di Cura “Ulivella e Glicini”
    Via del Pergolino, 4/6 – Firenze

     

    Destinatari: Medici (tutte le discipline), Infermieri, Fisioterapisti e Logopedisti.
    Numero max partecipanti per edizione: 25
    Partecipazione Gratuita

    Segreteria Organizzativa:

    Dr.ssa Emilia Villari, tel. 055/4296158 – fax 055/5038601 – 055/4296244
    e-mail: e.villari@giomi.com

     
    Obiettivo Nazionale di Riferimento
    Medicine non convenzionali: valutazione dell’efficacia in ragione degli esiti e degli ambiti di complementarietà (19).
     
     
    Abstract
    Allo stato attuale in medicina appare chiara l’evidenza della necessità di un approccio multidisciplinare che consenta la presa in carico del paziente nella sua interezza e complessità.
    Questa evidenza suggerisce l’utilità della collaborazione e integrazione di più professionisti sanitari per una presa in carico ottimale del paziente.
    L’evento riunisce pertanto figure di differenti ambiti culturali con l’intento di facilitare un “sapere condiviso” e un intervento multidisciplinare ed integrato dettato dalla necessità di migliorare cure e prestazioni e aumentare il benessere e la qualità di vita del paziente. L’incontro vuole dar voce e porre in costruttivo confronto esperti di diversi ambiti di cura: farmacologico, immunologico, agopuntura e Medicina integrata, psicologico, relazionale, comunicativo, psichico, etico e filosofico.
    Due le sezioni di sviluppo: la prima sullo stato dell’arte del Sistema Immunitario e Microbiota, aspetti ritenuti ad oggi fondamentali nella regolazione del benessere della persona e al centro di ricerche e studi di grande interesse.
    La seconda sezione è dedicata invece a sofferenza, dolore, cure palliative, prendersi cura dell’uomo sofferente. Temi fondamentali che toccano aspetti clinici, cognitivi, psicologici, etici, umani e anche filosofici e religiosi. Si sviluppa il concetto di prendersi cura del paziente come uomo, dell’uomo sofferente e-o malato anziché della malattia di per se’: un aspetto della Medicina da affrontare con estrema attenzione e sensibilità, preparazione tecnica e umana, ottimizzazione e integrazione delle risorse.
     
     
    Programma
     
    Scheda Iscrizione